Radiatori

Nuovo Sconti! Termosifoni Radiatori da 2 a 9 Elementi in Alluminio Iseo 700 Global Bianco RAL9010 Visualizza ingrandito

Termosifoni Radiatori da 2 a 12 Elementi in Alluminio Iseo 600 Global Bianco RAL9010

Il radiatore ISEO racchiude in sé più di 40 anni di esperienza ed evoluzione tecnologica con il risultato di irradiare dolcemente il calore, arredare con stile, risparmiare energia. È prodotto con materiale totalmente riciclabile.

Maggiori dettagli

€ 28,00 tasse incl.

550 Articoli


Condividi

≈ BASSA TEMPERATURA I radiatori Global si possono installare in abbinamento a caldaie normali o a
condensazione, a metano, gasolio, legna o pellet, con funzionamento sia normale sia a bassa
temperatura o con pompe di calore.
≈ RESA TERMICA ELEVATA Garantita dalle prove effettuate secondo la Norma EN 442 dal Politecnico
di Milano. L’elevata resa termica consente l’installazione di radiatori ad ingombro contenuto ed un
efficiente utilizzo anche negli impianti a bassa temperatura.
≈ RISPARMIO ENERGETICO E MASSIMO CONFORT Con i radiatori Global la regolazione della tempera-
tura è facile e poco costosa. In poco tempo, secondo le esigenze personali, si ottiene la temperatura
ideale in ogni ambiente.
≈ LUNGHISSIMA DURATA Il materiale impiegato garantisce la massima resistenza come dimostrato
dall’impiego nell’industria automobilistica ed aerospaziale. Il trattamento con doppia verniciatura a
bagno anaforesi e successivamente con polveri epossipoliestere assicura una superficie perfetta nel
tempo e protetta dalle ossidazioni.
≈ MINOR TEMPO DI INSTALLAZIONE La leggerezza dell’alluminio consente maggior facilità e rapidità
d’installazione.
≈ QUALITÀ CERTIFICATA L’ICIM ha certificato nel 1994 (Norma ISO 9001) il Sistema di Qualità
Aziendale GLOBAL e nel 2001 (Norma ISO 14001) il Sistema di Gestione Ambientale

Istruzioni per la corretta installazione, uso e manutenzione 

I radiatori modello ISEO trovano utile impiego in tutti gli impianti ad acqua calda e vapore fino a
110° C con pressione di esercizio fino a 1600 K Pascal - 16 Bar.
≈ Possono essere installati indifferentemente negli impianti con tubazioni in ferro, rame o materiali
termoplastici.
≈ Al fine di preservare gli impianti da processi di incrostazione e corrosione si deve controllare il pH
dell’acqua (preferibilmente tra 6,5 e 8) e introdurre un inibitore passivante tipo Cillit-Hs 23 Al o
similari in quantità pari a 1 litro ogni 200 litri di acqua circolante nell’impianto.
≈ Si devono installare valvole di sfogo aria automatiche o manuali su ogni radiatore.
≈ Si eviti di chiudere completamente le valvole di intercettazione dei radiatori allo scopo di permet-
tere all’eventuale gas che potrebbe esserci all’interno degli stessi di fuoriuscire tramite la valvola
automatica sfogo aria obbligatoria in ogni impianto di riscaldamento, evitando così possibili sovra-
pressioni che potrebbero danneggiare i radiatori.
≈ Qualora si voglia escludere una o più batterie dal circuito si deve montare su ciascuna batteria una
valvola automatica di sfogo aria.
≈ Per una buona conservazione della verniciatura è necessario che i radiatori, prima e dopo l’instal-
lazione, non vengano tenuti in ambienti molto umidi, all’interno di docce, nelle saune, nei bagni
turchi, in prossimità di piscine, etc... Un’eventuale distacco di vernice in un punto del radiatore
potrebbe favorire la formazione dell’ossido di alluminio e far staccare completamente la vernice.
Non utilizzare umidificatori in terracotta porosa.
≈ Per la pulizia esterna del radiatore è necessario evitare l’uso di prodotti abrasivi o chimicamente
corrosivi/aggressivi di qualsiasi natura, essendo sufficiente l’uso di acqua e detergenti neutri e com-
piendo l’operazione a radiatore freddo per conservare nel tempo l’originaria brillantezza della vernice.
≈ Non posizionare sui radiatori pesi e/o oggetti. Non adibire i radiatori ad usi impropri che esulino
dalla loro natura di corpi scaldanti (es: uso panca/appoggio, uso scala, per addossarvi mobili o
oggetti).

13 altri prodotti della stessa categoria: